Da 40 anni interpretiamo il presente con uno sguardo al futuro

 
In occasione della celebrazione dei 40 anni di pubblicazione dell'"Archivio delle locazioni, del condominio e dell'immobiliare", pubblichiamo i ricordi e le considerazioni dell'avv. Sforza Fogliani, fondatore e direttore scientifico della rivista e di Giorgio Albonetti direttore responsabile ed editore.


"…Era l'inizio del 1979 quando venne pubblicato il primo numero di "Archivio delle locazioni e del condominio", dal 2016 "Archivio delle locazioni, del condominio e dell'immobiliare".


Nasceva allora per approfondire la legge 27 luglio 1978, n. 392 sull'equo canone, la cui entrata in vigore creava difficili problemi interpretativi.

Ricordo molto bene quel periodo, ero in vacanza a Carloforte in Sardegna e all'indomani della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della Legge sull'equo canone, venni chiamato dal dottor Vitali - fondatore della Casa editrice La Tribuna - che mi chiese di studiare la nuova legge e commentarla per dare una prima risposta ai tanti dubbi che erano sorti...era estate, ero in vacanza ma non mi ritrassi e l'analisi della legge mi appassionò; al mio ritorno ero uno dei primi ad averla approfondita e nacque l'idea di realizzare uno strumento di lavoro che permettesse di seguirne l'applicazione, aggiornando via via, tutti i pratici con l'interpretazione giurisprudenziale e dottrinale delle nuove regole. Ed altrettanto la rivista ha fatto in funzione della L. 9 dicembre 1998, n. 431 e della L. 11 dicembre 2012, n. 220, per citare solo le più significative modifiche di interesse primario.."

«40 anni sono molti. Li abbiamo trascorsi, anno dopo anno, consolidando la nostra autorevolezza, non cedendo ad alcuna lusinga, confermando la nostra autonomia, e nello stesso tempo, la nostra apertura piena ad ogni nuovo collaboratore animato da seri intendimenti.

Così, dopo tanti decenni, l'"Archivio delle locazioni, del condominio e dell'immobiliare" è rimasta l'unica rivista interamente, ed esclusivamente dedicata ai temi di cui al suo titolo. Una caratteristica che fa della stessa un unicum, non solo sotto il profilo quantitativo. Ma che la rende - come è ben noto- la storica rivista dell'immobiliare.

Sul primo numero della nuova serie (il 1° numero del 2016) assumevamo l'impegno di continuare a portare avanti questa rivista nel solco della tradizione (scientificità e praticità).
Lo confermiamo.

Grazie a tutti (editori, collaboratori interni ed esterni, personale di ogni grado)»

Avvocato Corrado Sforza Fogliani - Direttore scientifico dell'Archivio delle locazioni, del condominio e dell'immobiliare dalla nascita della Rivista

 

…«Nel 2014, LSWR Group ha acquisito la Casa editrice La Tribuna, punto di riferimento editoriale per i professionisti legali italiani, che opera nel settore dell'editoria professionale dal 1954 e che fin dai primi anni '60 si è specializzata nella pubblicazione di libri e riviste giuridiche.

Quando acquisimmo La Tribuna avevamo la consapevolezza di arricchire il Gruppo Lswr, proprietario del marchio, di un prestigioso patrimonio editoriale, unico nel suo genere, la cui indiscussa autorevolezza si è manifestata nel tempo, confermando la nostra scelta vincente.

La mia esperienza editoriale - maturata in un ambito di forte specializzazione professionale - mi ha permesso di comprendere da subito sia l'alto valore scientifico e pratico dell'Archivio delle locazioni, del condominio e dell'immobiliare che la sua attualità, che permane intatta in un panorama in continua evoluzione»

«E' doveroso un ringraziamento per la costante crescita di "Archivio delle locazioni, del condominio e dell'immobiliare" ad una direzione virtuosa, ineccepibile, interprete autorevole di una materia diventata nel tempo estremamente articolata e sofisticata»

Giorgio Albonetti - Direttore responsabile ed Editore dell'Archivio delle locazioni, del condominio e dell'immobiliare

 

La prima storica copertina dell'allora Archivio delle locazioni e del condominio. La rivista era all'epoca trimestrale e comprendeva le sezioni di legislazione, dottrina e giurisprudenza.

La rivista nel 2016 modificherà il titolo nell'attuale "Archivio delle locazioni, del condominio e dell'immobiliare". Il cambiamento del nome è solo il consolidamento di quanto la rivista è sempre stata, il punto di riferimento per i problemi del settore immobiliare.

 

La Rivista più prestigiosa nella materia del diritto immobiliare, che si caratterizza per l'autorevolezza dei commenti e la completezza degli argomenti affrontati.

Tutte le problematiche prese in considerazione vengono lette alla luce della giurisprudenza - di legittimità e di merito - più utile e recente, della legislazione e della prassi più aggiornate.

La rubrica Quesiti risponde alle domande dei lettori.

La Rivista è diretta ad avvocati, magistrati, agenti immobiliari, amministratori di condominio e a tutti gli operatori del settore immobiliare.

 


DIRETTA FACEBOOK DELLA CERIMONIA PER LA CELEBRAZIONE DEI 40 ANNI DI PUBBLICAZIONE DI ARCHIVIO DELLE LOCAZIONI, DEL CONDOMINIO e DELL'IMMOBILIARE