WEBINAR

I licenziamenti economici

Relatore:

Lucia Tria

Data di pubblicazione:
Aprile 2024

Crediti:
In fase di accreditamento presso il CNF

Durata:
2 ore

Destinatari:
avvocati, praticanti abilitati al patrocinio, consulenti del lavoro

Lunedì 15 aprile 2024, dalle ore 14.00 alle ore 16.00, partecipazione gratuita

Ecco il link per iscriversi al webinar: https://attendee.gotowebinar.com/register/6362240909417754457

Relatrice: Dott.ssa Lucia TriaPresidente di Sezione della Corte di cassazione.

Il licenziamento per giustificato motivo oggettivo e il licenziamento collettivo, basandosi su motivazioni strettamente connesse agli aspetti economici e/o organizzativi del datore di lavoro, richiedono una delicata analisi nel bilanciare la tutela della dignità del lavoratore con la tutela della libertà di impresa.

Obiettivo del webinar è quello di ricostruire le discipline dei due istituti come  risultanti dagli interventi del legislatore, da un lato, e del giudice delle leggi, dall’altro, nonché di fornire un aggiornamento alla luce della più rilevante e recente giurisprudenza di legittimità, con un focus sulle questioni più problematiche e su quelle più diffuse nella prassi.

Il webinar è realizzato in collaborazione con la collana Le Chiavi

Dopo la conclusione dell’ordine troverà il link di registrazione all'evento accedendo al suo profilo nella sezione Ordini” cliccando sul relativo ordine.

L'evento si terrà sulla piattaforma GoToWebinar - per ulteriori informazioni scriva a redazione@latribuna.it

Durante il webinar il corsista da remoto potrà interagire con i relatori ponendo domande ed ottenendo chiarimenti in diretta, alla fine di ogni lezione verrà inviata la video registrazione dell'evento e tutti i materiali eventualmente erogati dai docenti durante la lezione.

Lucia Tria
Presidente della Sezione lavoro della Corte di Cassazione

15 aprile dalle ore 14,00 alle 16,00

Gli utenti che hanno visualizzato questo articolo, hanno visto anche

Altri articoli che potrebbero interessarti

Scopri le categorie più ricercate dai tuoi colleghi