WEBINAR

Live webinar - Le indagini preliminari

Relatore:

Luigi Giordano

Data di pubblicazione:
Giugno 2023

Crediti:
1

Durata:
1 ore

Destinatari:
Avvocati, praticanti abilitati al patrocinio

L'EVENTO E' STATO RINVIATO. VERRA' FISSATA AL PIU' PRESTO UNA NUOVA DATA

Mercoledì 7 giugno 2023, dalle ore 18.00 alle ore 19.00

Relatore: Dott. Luigi Giordano, Consigliere della Corte di cassazione

Contenuti

Il d.lgs. n. 150 del 2022 ha introdotto una definizione di notizia di reato che mancava nell’art. 335 cod. proc. pen.; ha poi escluso che dalla mera iscrizione della notizia di reato nel registro possano derivare effetti pregiudizievoli, di natura civile o amministrativa, per la persona alla quale il reato è attribuito (art. 335-bis cod. proc. pen.); ha quindi istituito un sistema di controllo giurisdizionale sull’iscrizione che si compone di diversi momenti: la possibilità per il pubblico ministero di retrodatare l’iscrizione nel registro (art. 335, comma 1-ter, cod. proc. pen.); l’ordine di iscrizione adottato d’ufficio dal giudice per le indagini preliminari (art. 335-ter cod. proc. pen.); la richiesta della persona indagata al giudice di accertare la tempestività dell’iscrizione (art. 335-quater cod. proc. pen.).   
A queste novità, di assoluto rilievo, si aggiunge anche la istituzione di criteri di priorità che gli uffici del pubblico ministero dovranno individuare nell'ambito di parametri più generali stabiliti dal Parlamento con legge. Vengono così superate le prassi, introdotte a partire dagli anni Novanta da singole procure e avallate dal C.S.M., di stabilire in autonomia criteri di preferenza nella trattazione di talune notizie di reato rispetto ad altre. 

Prezzo€ 20.00

Modalità di fruizione

Dopo la conclusione dell’ordine troverà il link di registrazione all'evento accedendo al suo profilo nella sezione Ordini” cliccando sul relativo ordine.

L'evento si terrà sulla piattaforma GoToWebinar - per ulteriori informazioni scriva a redazione@latribuna.it

Durante il webinar il corsista da remoto potrà interagire con i relatori ponendo domande ed ottenendo chiarimenti in diretta, alla fine di ogni lezione verrà inviata la video registrazione dell'evento e tutti i materiali eventualmente erogati dai docenti durante la lezione.

Luigi Giordano
Magistrato

L'EVENTO E' STATO RINVIATO. VERRA' FISSATA AL PIU' PRESTO UNA NUOVA DATA

Mercoledì 7 giugno 2023, dalle ore 18.00 alle ore 19.00

Gli utenti che hanno visualizzato questo articolo, hanno visto anche

Altri articoli che potrebbero interessarti

Scopri le categorie più ricercate dai tuoi colleghi