News

Ai fini della sussistenza della giusta causa di licenziamento occorre un quid pluris che connoti in termini di gravità la condotta disciplinarmente rilevante

Autore: Giovanna Spirito
Data: 21 Maggio 2024

Con ordinanza n. 14042 del 21 maggio 2024, la sezione lavoro della Corte di Cassazione ha affermato che il giudice, quando è chiamato a verificare la sussistenza della giusta causa ex art. 2119 c.c., deve andare alla ricerca di un quid pluris che connoti in termini di gravità la condotta disciplinarmente rilevante.

Sul piano del metodo, in questa ricostruzione e valutazione il giudice deve partire dalla contestazione disciplinare e verificarne la tenuta all’esito dell’accertamento, ossia verificare se la condotta come accertata rimanga connotata da un disvalore tale da integrare la giusta causa ex art. 2119 c.c.

La Corte territoriale avrebbe dovuto apprezzare la gravità della condotta sul piano necessariamente concreto. Quindi avrebbe dovuto “… avere riguardo a tutte le circostanze del caso concreto e, segnatamente, alla maggiore o minore gravità dell'infrazione rispetto ad eventuali precedenti disciplinari del ricorrente, agli interessi del datore di lavoro,...

Per continuare a leggere questo articolo, abbonati a NJUS o acquista il singolo anticolo
Abbonati subito

Hai già un abbonamento? Fai il login per visualizzare il testo integrale

Articolo Digitale
€ 3,00
Approfondimenti

ABBONAMENTO

NJUS

Valerio de Gioia


Approfondisci i tuoi argomenti preferiti

5% di Sconto
LIBRO
Civile
Processo Civile
Pubblicato il 08.01.2024
Francesco Bartolini
Disponibile anche in formato ebook
€ 42,75€ 45,00
Nuovo
LIBRO
Penale
Processo Penale
Prevendita Disponibile dal 29.07.2024
Valerio de Gioia, Sonia Grassi
€ 20,90€ 22,00
Nuovo
LIBRO
Assicurazioni
Circolazione Stradale
Pubblicato il 23.07.2024
Umberto Coccia
€ 19,00€ 20,00
5% di Sconto
LIBRO
Civile
Tributario e Processo
Pubblicato il 10.04.2024
Maurizio Lupoi
€ 33,25€ 35,00
Scopri le categorie più ricercate dai tuoi colleghi

Non perderti le novità!

Eventi

Estratti

News

Promozioni