News

Il risarcimento del danno non patrimoniale da travisamento dell’identità personale dell’ente collettivo

Autore: Valerio de Gioia
Data: 19 Settembre 2023

Con sentenza n. 26801 del 19 settembre 2023, la prima sezione civile della Corte di Cassazione ha ricordato che il travisamento dell’identità può consistere tanto nell'attribuzione di caratteri e qualità inesistenti o diversi da quelli reali, quanto nell'omissione di elementi esistenti, siano essi migliorativi o peggiorativi purché sostanziali e non accessori. Perciò, un’eventuale alterazione può ritenersi illegittima, se incida sulla personalità, indipendentemente dalla lesione di onore, reputazione, immagine, o altro diritto personale. Non è rilevante, peraltro, l’identità intesa in senso soggettivo, come opinione che il soggetto abbia del proprio “io”, bensì in senso oggettivo, con riferimento alla personalità del soggetto normalmente percepita, o percepibile, nella realtà sociale, generale o particolare.

L'art. 2 della Costituzione, del resto, garantisce i diritti inviolabili dell'uomo sia come singolo sia nelle formazioni sociali ove si...

Per continuare a leggere questo articolo, abbonati a NJUS o acquista il singolo anticolo
Abbonati subito

Hai già un abbonamento? Fai il login per visualizzare il testo integrale

Articolo Digitale
€ 3,00
Approfondisci i tuoi argomenti preferiti

5% di Sconto
LIBRO
Penale
Processo Penale
Pubblicato il 28.03.2024
Luigi Alibrandi, Piermaria Corso
Disponibile anche in formato ebook
€ 42,75€ 45,00
5% di Sconto
LIBRO
Civile
Tributario e Processo
Pubblicato il 10.04.2024
Maurizio Lupoi
€ 33,25€ 35,00
Nuovo
LIBRO
Ordine e sicurezza pubblica
Prevendita Disponibile dal 30.06.2024
Armando Albano
€ 33,25€ 35,00
5% di Sconto
LIBRO
Civile
Pubblicato il 02.05.2024
Disponibile anche in formato ebook
€ 47,50€ 50,00
Scopri le categorie più ricercate dai tuoi colleghi

Non perderti le novità!

Eventi

Estratti

News

Promozioni