News

Le vicende che interessano il rappresentante tecnico della parte nel corso del processo

Autore: Cristina Tonola
Data: 01 Marzo 2024

Con sentenza n. 2000, del 1° marzo 2024, la quinta sezione del Consiglio di Stato ha affrontato la questione delle vicende che interessano il rappresentante tecnico della parte nel corso del processo sono disciplinate in modo espresso da due disposizioni del codice di procedura civile, applicabili al processo amministrativo in base all’art. 79 comma 2 c.p.a. Le due disposizioni sono l’art. 85 e l’art. 301 c.p.c..

Ai sensi dell’art. 301, comma 1, c.p.c. “Se la parte è costituita a mezzo di procuratore, il processo è interrotto dal giorno della morte, radiazione o sospensione del procuratore stesso”: la fattispecie presuppone la morte, radiazione o sospensione del procuratore e produce l’effetto dell’interruzione del processo. A dette ipotesi sono state equiparate la cancellazione d’ufficio dall’albo (Cass. civ., sez. III, 31 gennaio 2012 n. 1355), almeno nel caso in cui sia originata da motivi disciplinari (Cass. civ., sez. III, 30 aprile 2009 n....

Per continuare a leggere questo articolo, abbonati a NJUS o acquista il singolo anticolo
Abbonati subito

Hai già un abbonamento? Fai il login per visualizzare il testo integrale

Articolo Digitale
€ 3,00
Approfondisci i tuoi argomenti preferiti

5% di Sconto
LIBRO
Civile
Processo Civile
Pubblicato il 08.01.2024
Francesco Bartolini
Disponibile anche in formato ebook
€ 42,75€ 45,00
Nuovo
LIBRO
Penale
Processo Penale
Prevendita Disponibile dal 29.07.2024
Valerio de Gioia, Sonia Grassi
€ 20,90€ 22,00
Nuovo
LIBRO
Assicurazioni
Circolazione Stradale
Prevendita Disponibile dal 23.07.2024
Umberto Coccia
€ 19,00€ 20,00
5% di Sconto
LIBRO
Civile
Tributario e Processo
Pubblicato il 10.04.2024
Maurizio Lupoi
€ 33,25€ 35,00
Scopri le categorie più ricercate dai tuoi colleghi

Non perderti le novità!

Eventi

Estratti

News

Promozioni