News

Riforma Cartabia: la quietanza non può considerarsi una tacita remissione di querela

Autore: Valerio de Gioia
Data: 12 Marzo 2024

Con sentenza n. 10426 del 10 gennaio-12 marzo 2024, la quinta sezione penale della Corte di Cassazione è intervenuta in tema di remissione tacita all’indomani della Riforma Cartabia.

L'art. 1, comma 1, lett. h), n. 2, D.L.vo 10 ottobre 2022, n. 150 ha previsto l'inserimento, dopo il comma 2, di ulteriori commi all’art. 152 c.p..

Il primo fra questi dispone quanto segue: "Vi è altresì remissione tacita: 1) quando il querelante, senza giustificato motivo, non compare all'udienza alla quale è stato citato in qualità di testimone; 2) quando il querelante ha partecipato a un programma di giustizia riparativa concluso con un esito riparativo; nondimeno, quando l'esito riparativo comporta l'assunzione da parte dell'imputato di impegni comportamentali, la querela si intende rimessa solo quando gli impegni sono stati rispettati". Quindi, per effetto di questa modifica legislativa, la remissione è tacita non solo, come già preveduto prima dell'entrata in vigore della...

Per continuare a leggere questo articolo, abbonati a NJUS o acquista il singolo anticolo
Abbonati subito

Hai già un abbonamento? Fai il login per visualizzare il testo integrale

Articolo Digitale
€ 3,00
Approfondimenti

ABBONAMENTO

NJUS

Valerio de Gioia


Approfondisci i tuoi argomenti preferiti

5% di Sconto
LIBRO
Civile
Processo Civile
Pubblicato il 08.01.2024
Francesco Bartolini
Disponibile anche in formato ebook
€ 42,75€ 45,00
Nuovo
LIBRO
Penale
Processo Penale
Prevendita Disponibile dal 29.07.2024
Valerio de Gioia, Sonia Grassi
€ 20,90€ 22,00
Nuovo
LIBRO
Assicurazioni
Circolazione Stradale
Pubblicato il 23.07.2024
Umberto Coccia
€ 19,00€ 20,00
5% di Sconto
LIBRO
Civile
Tributario e Processo
Pubblicato il 10.04.2024
Maurizio Lupoi
€ 33,25€ 35,00
Scopri le categorie più ricercate dai tuoi colleghi

Non perderti le novità!

Eventi

Estratti

News

Promozioni