News

Stupefacenti e lieve entità: il principio dell'«assorbente pregnanza negativa»

Autore: Giulia Faillaci
Data: 26 Febbraio 2024

Con sentenza n. 8144 del 26 gennaio 2024-26 febbraio 2024, la terza sezione penale della Corte di cassazione ha ricordato i criteri per il riconoscimento della lieve entità in materia di stupefacenti.

Le Sezioni Unite Murolo, sul tema, in un contesto normativo nel quale i caratteri del fatto di lieve entità (mezzi, modalità e circostanze dell’azione) sono rimasti indifferenti all’evoluzione del quadro normativo, non essendo mai variati dopo l’introduzione della disposizione, avvenuta con il Testo Unico del 1990, hanno affermato che l’accertamento della lieve entità del fatto implica una valutazione complessiva degli elementi della fattispecie concreta, selezionati in relazione a tutti gli indici sintomatici previsti dalla disposizione essendo non ostativa la diversità delle sostanze oggetto della condotta (Cass. pen., sez. un., 27 settembre 2018, n. 51063).

La citata sentenza Murolo ha rilevato che «la giurisprudenza di legittimità ha maturato e consolidato...

Per continuare a leggere questo articolo, abbonati a NJUS o acquista il singolo anticolo
Abbonati subito

Hai già un abbonamento? Fai il login per visualizzare il testo integrale

Articolo Digitale
€ 3,00
Approfondimenti

ABBONAMENTO

NJUS

Valerio de Gioia


Approfondisci i tuoi argomenti preferiti

5% di Sconto
LIBRO
Civile
Processo Civile
Pubblicato il 08.01.2024
Francesco Bartolini
Disponibile anche in formato ebook
€ 42,75€ 45,00
Nuovo
LIBRO
Penale
Processo Penale
Prevendita Disponibile dal 29.07.2024
Valerio de Gioia, Sonia Grassi
€ 20,90€ 22,00
Nuovo
LIBRO
Assicurazioni
Circolazione Stradale
Prevendita Disponibile dal 23.07.2024
Umberto Coccia
€ 19,00€ 20,00
5% di Sconto
LIBRO
Civile
Tributario e Processo
Pubblicato il 10.04.2024
Maurizio Lupoi
€ 33,25€ 35,00
Scopri le categorie più ricercate dai tuoi colleghi

Non perderti le novità!

Eventi

Estratti

News

Promozioni