FASCICOLO

Archivio giuridico della circolazione, dell’assicurazione e della responsabilità - n. 1/2022

Direttore:

Giorgio Gallone
Corrado Sforza Fogliani

Abbonamento:
Archivio giuridico della circolazione, dell'assicurazione e della responsabilità

Questa Rivista costituisce un vero e proprio punto di riferimento per gli operatori del settore. Il periodico contiene dottrina qualificata; giurisprudenza di legittimità e di merito scelta fra le pronunce più recenti e significative; la prassi più utile; la legislazione di settore. Vengono in particolare prese in considerazione le tematiche che riguardano sia la circolazione stradale, sia i temi collegati alla responsabilità civile automobilistica. 

Giorgio Gallone
È il Direttore scientifico della Rivista Archivio giuridico della circolazione, dell'assicurazione e della responsabilità, edita da Tribuna, fondata nel 1955, e rappresenta un punto di riferimento della dottrina nazionale, occupandosi da oltre quaranta anni di Diritto delle Assicurazioni e di Diritto della Responsabilità Civile. Docente di corsi universitari, e attualmente di masters, è relatore in centinaia di convegni. Autore di monografie, trattati e commentari, da ultimo quello al Codice delle Assicurazioni e Tutela legale, giunto alla III edizione, è il fondatore dello Studio Legale Gallone.
Corrado Sforza Fogliani
Avvocato, Direttore scientifico della Rivista Archivio delle locazioni, del condominio e dell'immobiliare ed. La Tribuna, Presidente Centro studi "Confedilizia", Autore di numerosi volumi e altre pubblicazioni in materia immobiliare.

In questo fascicolo si segnalano:

  • Intervento della Corte cost. in tema lesioni personali stradali
  • Corte di giust. UE: veicolo immatricolato in Stato membro e circolazione in Italia
  • In tema di furto di bici in servizio di “bike sharing”
  • Direttiva UE n. 2118/2021 sulla tutela dei danneggiati da sinistri stradali

Gli utenti che hanno visualizzato questo articolo, hanno visto anche

Altri articoli che potrebbero interessarti

Scopri le categorie più ricercate dai tuoi colleghi